Cirò D.O.C.Rosso


U n vino magnifico, profondo e intenso, compiuto nella definizione aromatica che qui tocca rare vette di espressività. Inizialmente sembra sprigionare note ridotte quasi animali poi, riaprendosi, ripesca nella memoria quella sensazione che ci si aspetta da un rosso Gaglioppo Cirò. Al naso esprime profumi di frutta matura (prugne rosse, fragole) delicatamente speziati. In bocca è carnoso, sapido percorso da un tannino pungente e perciò inebriante che lo accompagna nel lunghissimo finale.

Note sensoriali:

Colore:

rosso rubino vivace

Profumo:

delicato sentori di frutta matura.

Gusto:

asciutto e caldo, il tannino delicato , esalta le note fruttate favorendo un ottima persistenza

Affinamento:


Dopo la fermentazione malolattica si procede al travaso, con successivo affinamento in acciaio per 8 mesi L’imbottigliato viene normalmente stoccato per circa 2 mesi prima dell’immissione sul mercato.


Abbinamenti:


dai primi piatti , alle minestre , carni bianche e rosse, formaggi semi stagionati e salumi.


Scheda tecnica

Comune di produzione :

 

Cirò ,Cirò Marina e Melissa , in Prov. di Crotone .

 

Terreno e Altitudine:

 

I vigneti sono impiantati in collina a circa 180 m slm, su terreni mediamente argillosi calcarei.

 

Varietà d’uva:

 

Gaglioppo

 

Sistema di allevamento e densità d’impianto:

 

cordone orizzontale speronato, con esposizione Sud Est,
5000 piante per ettaro

 

Resa per ettaro

 

80-85 quintali
Metodi di difesa:

 

Lotta antiparassitaria integrata ad impatto ambientale controllato

 

Epoca di vendemmia:

 

fine Settembre primi decade di Ottobre.

 

Modalità di raccolta:

 

Manuale

 

Vinificazione:

 

le uve vengono diraspate e lasciate macerare , a temp. 18-22°C, eseguendo ripetuti rimontaggi per 6-8 giorni con successiva svinatura e pressatura delle vinacce , il mosto ottenuto completa la fermentazione a temperatura controllata in contenitori di acciaio termo condizionati.

 

Temperatura di servizio:

 

18 – 20 °C