Melisseo Rosso Superiore Cirò D.O.C.


A lla vista si presenta rosso rubino di straordinaria intensità. Ha un bouquet intensamente fruttato, in cui prevale la ciliegia sul ribes, con sensori di tostato, caffè e cioccolato scuro. Ha ottima struttura e complessità; bilanciato, con tannini soffici e finale persistente. Presenta un carattere varietale inequivocabile e allo stesso tempo una forte identità regionale.

Note sensoriali:

Colore:

rosso intenso

Profumo:

etereo persistente .

Gusto:

caldo, di notevole struttura dai tannini morbidi, finale ricco molto persistente.

Affinamento:


Dopo la fermentazione malolattica si procede al travaso, con successivo affinamento in acciaio per 15mesi e 5 mesi in barrique di seconda generazione. L’imbottigliato viene normalmente stoccato per circa 3 mesi prima dell’immissione sul mercato.


Abbinamenti:


Ideale con primi piatti saporiti, salumi piccanti, selvaggina, grigliate di carne, formaggi stagionati.


Scheda tecnica

Comune di produzione :

 

Cirò Marina e Melissa , in Prov. di Crotone.

 

Terreno e Altitudine:

 

I vigneti sono impiantati in collina a circa 200 m slm, su terreni mediamente argillosi calcarei.

 

Varietà d’uva:

 

Gaglioppo

 

Sistema di allevamento e densità d’impianto:

 

cordone orizzontale speronato e alberello con esposizione Sud Est
4500/5000 piante per ettaro

 

Resa per ettaro

 

75-80 quintali
Metodi di difesa:

 

deriva da un metodo di coltivazione con regole ben precise, che esclude l’uso di antiparassitari o concimi chimici di sintesi. Per la difesa si agisce preventivamente con trattamenti antiparassitari di origine naturale (es. rame, zolfo, estratti di piante, ecc.) o impiegando la lotta biologica (uso di organismi viventi antagonisti dei parassiti).

 

Epoca di vendemmia:

 

prima decade di Ottobre

 

Modalità di raccolta:

 

Manuale

 

Vinificazione:

 

le uve vengono diraspate e lasciate macerare , a temp. 18-22°C, eseguendo ripetuti rimontaggi per 7-10 giorni con successiva svinatura e pressatura delle vinacce , il mosto ottenuto completa la fermentazione a temperatura controllata in contenitori di acciaio termo condizionati.

 

Temperatura di servizio:

 

18 – 20 °C