Terra Melissese rosato BIO D.O.C. Cirò

Show all

Terra MelisseseRosato BIO Cirò D.O.C.


S plendido colore rosa cerasuolo intenso e luminoso. L'impatto al naso è fresco e piacevole con belle sfumature di geranio, ciliegia candita, caramella, lampone e fragola. In bocca è di buon corpo, fresco nel frutto che ritorna molto corrispondente ed equilibrato, pervaso da una sottile vena sapida, intrigante e raffinata. Molto buona la persistenza, che si mantiene sui toni fruttati freschi e succosi lasciando un tocco di leggera mineralità al retrolfatto.

Note sensoriali:

Colore

rosato intenso.

Profumo

fresco dalla delicate note fruttate

Gusto

fresco e voluminoso la piacevole mineralità lo complessa nel finale

Affinamento:


A termine della fermentazione il vino viene tenuto sui lieviti per circa un due mesi con successivo affinamento in acciaio, fino all’imbottigliamento. L’imbottigliato viene normalmente stoccato per circa un mese prima dell’immissione sul mercato.


Abbinamenti:


Particolarmente indicato per aperitivi, piatti delicati a base di carni bianche e pesce formaggi freschi.


Scheda tecnica

Comune di produzione :

 

Cirò Marina, in Prov. di Crotone .

 

Terreno e Altitudine:

 

I vigneti sono impiantati in pianura a circa 70 m slm, su terreni di medio impasto lievemente calcarei

 

Varietà d’uva:

 

Gaglioppo

 

Sistema di allevamento e densità d’impianto:

 

cordone orizzontale speronato, con esposizione Sud Est
5000 piante per ettaro

 

Resa per ettaro

 

80-90 quintali
Metodi di difesa:

 

deriva da un metodo di coltivazione con regole ben precise , che esclude l’uso di antiparassitari o concimi chimici di sintesi. Per la difesa si agisce preventivamente con trattamenti antiparassitari di origine naturale ( es. rame , zolfo, estratti piante ,ecc.) o impiegando la lotta biologica ( uso di organismi viventi antagonisti dei parassiti)

 

Epoca di vendemmia:

 

fine Settembre primi di Ottobre

 

Modalità di raccolta:

 

Manuale

 

Vinificazione:

 

le uve vengono diraspate e lasciate macerare 12 ore, dopo la pressatura soffice, il mosto fiore ottenuto ,viene chiarificato tramite decantazione statica a freddo, con avvio della fermentazione a temperatura controllata, fino al completamento della stessa.

 

Temperatura di servizio:

 

12 – 14 °C